RAMMENTARE, RICORDARE, RIMEMBRARE FORSE - La psicoanalisi verso «lo strato roccioso»

5.00

La psicoanalisi verso «lo strato roccioso» di Paola Carbone

 

RIASSUNTO

L’Autrice si interroga sulle pontenzialità e i limiti dello strumento psicoanalitico quando questo incontra il corpo concreto. Essa traccia un parallelo fra il concetto di «memorie articolari», formulato dal biologo Brunelli (2003), e il costrutto analitico di «memorie somatiche non verbali», distinguendo tre tipi di funzioni mestiche che esprimono tre diversi modi di rievocazione: il rammentare, il ricordare e il rimembrare. Le memorie articolari, determinate da un’infinita serie di apprendimenti inconsci o preconsci, influiranno sulla personalità futura non secondo un modello lineare causa/effetto, ma secondo un modello complesso. La caratteristica tempesta ormonale dell’adolescenza rende plastiche memorie articolari profonde, rendendo possibile una riprogrammazione di schemi motori più adeguati ai nuovi compiti della vita adulta. Secondo l’Autrice vi è, nella pubertà, una contemporanea rimessa in gioco della vita psichica e di quella somatico-articolare. In questo senso l’Autrice propone che la psicoanalisi, in quanto cura della parola, può giungere a modificare memorie arcaiche, memorie concrete e somatiche, memorie senza parole e, in alcuni casi, ci riesce proprio grazie alla sua carnalità, una carnalità che consente alla parola non solo di illuminare la psiche, ma anche di toccare il corpo.

Parole chiave: Memorie articolari; memorie somatiche non verbali; cura della parola.

SUMMARY

Recalling, recollecting, perhaps remembering: psychoanalysis towards «the rocky layer». The Author enquiries about the potentialities and the limits of psychoanalysis when the concrete body is concerned. She parallels the concept of «articular memories» prompted by the biologist Giulio Flaminio Brunelli (2003) with the analytic construct of «somatic, non-verbal memories» with regard to three different mnestic functions standing for three different evocation styles: recalling, recollecting, remembering. Articular memories brought about by an endless series of conscious or unconscious acquisitions will influence the individual’s future personality according to a complex model rather than a linear, cause-effect model. The hormonal storm that characterizes adolescence makes deep, articular memories plastic, thus accounting for the rearrangement of motor schemes adult life requires. The author believes that both psychic and somato-articular life are rearranged in puberty. In this sense, psychoanalysis, as a word-cure, may modify archaic memories as well as concrete and somatic memories, speechless memories, thanks to its own carnality and its power to illuminate the mind and touch the body.

Key words: Articular memories; non verbal somatic memories; word-cure.

RAMMENTARE, RICORDARE, RIMEMBRARE FORSE - La psicoanalisi verso «lo strato roccioso»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin