LA CONCLUSIONE DELL'ANALISI E DELLA PSICOTERAPIA

Di A. Novelletto

 

RIASSUNTO

Nell’elaborato l’Autore offre un’ampia riflessione sulla conclusione della psicoterapia in adolescenza prendendo in esame gli Autori che nella storia della psicoanalisi si sono occupati di tale tematica. Il lavoro è infatti diviso per tappe storiche. Partendo da Novik come primo contribuito, Novelletto giunge fino agli anni Novanta quando si è verificata una progressiva autonomizzazione della psicoanalisi dell’adolescente da quella del bambino. Il dibattito tra Cahn e Ladame ha in qualche modo rappresentato una svolta riflessiva rispetto al lavoro con gli adolescenti e alla duttilità necessaria nel lavoro con essi.

Parole chiave: Adolescenza; aspettative analitiche; preconscio; soggettivazione.

 

SUMMARY

End of analysis and of psychotherapy in adolescence. In this work the Author offers a deep reflection about the end of psychotherapy in adolescence, perusing the works of the authors who have dealt with this theme in the history of psychoanalysis. The work is divided into historical steps. Moving from Novik’searly contributions, Novelletto eventually reaches up to the 90s, when the autonomization of adolescent psychoanalysis from child psychoanalysis gradually took place. The Cahn-Ladame debate has somehow represented a turning point in the work with adolescents and for what concerns the flexibility it requires.

Key words: Adolescence; psychoanalytic expectations; preconscious; subjectivization.

Il materiale clinico non consente la vendita online di questo articolo.

Vi invitiamo a contattare la nostra segreteria alla mail aep@associazionearpad.it per verificare, qualora interessati, la possibilità di acquisto del numero cartaceo della rivista che lo contiene.

 

LA CONCLUSIONE DELL'ANALISI E DELLA PSICOTERAPIA

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin