DIAGNOSI E PSICOTERAPIA DELLA DIPENDENZA DA INTERNET

5.00

Di Matteo Lancini, Tommaso Emanuele Zanella

 

RIASSUNTO

Una recente ricerca condotta dall’Istituto Minotauro restituisce una lettura evolutiva della dipendenza da internet in adolescenza, molto utile anche da un punto di vista terapeutico. Infatti la domanda clinica di presa in carico di ragazzi definiti a volte troppo frettolosamente «dipendenti da internet» è in continuo aumento. Interrogarsi su quale forma di trattamento possa rivelarsi efficace in un’ottica evolutiva non può prescindere da una precisa analisi dei significati affettivi sottostanti a questa sintomatologia. Occorre, pertanto, comprendere meglio le reali dimensioni del fenomeno e quali risposte vengano cercate attraverso l’abuso mediatico, distinguendo, anche per la presa in carico, tra l’utilizzo specifico del retomane per fuga e del retomane per azione. La psicoterapia evolutiva suggerisce un approccio terapeutico integrato, articolato all’interno e sul contesto di crescita dell’adolescente, procedendo parallelamente a un percorso di risimbolizzazione utile a risolvere lo scacco evolutivo. Una particolare attenzione va inoltre riservata alla difficoltosa costruzione dell’alleanza di lavoro con il retomane; in questo senso l’introduzione di strumenti tecnologici in seduta si rivela molto utile e rappresenta un’efficace chiave di ingresso terapeutico.

Parole chiave: Adolescenza; internet; dipendenza; psicoterapia evolutiva; ritiro sociale.

SUMMARY

Diagnosis and Psychotherapy of Internet addiction in adolescence. A recent study by «Istituto Minotauro» offered a developmental interpretation of internet addiction in adolescence which was also very useful from a therapeutic point of view considering the increasing demand for internet addicted adolescents’ treatment. Investigation about the best possible treatment for them, in a developmental perspective, implies a careful analysis of the affective aspects underlying those symptoms. A clear understanding of the real dimension of the phenomenon and of the purpose of mediatic abuse is thus required, making the difference between the web addicts urged by the need to «escape» reality and those with the need to «act». Developmental psychotherapy provides an integrated psychotherapeutic approach, within and about the teen’s growing up context, along with a resymbolization work, to help him/her make up for the developmental setback. A particular attention is also placed on the difficulty to create a therapeutic alliance with the web addict; in this sense, introducing technological devices into the psychotherapeutic session may be very helpful at the beginning of the treatment.

Key words: Adolescence; Internet; Addiction; Developmental psychotherapy; Social retrieval.

DIAGNOSI E PSICOTERAPIA DELLA DIPENDENZA DA INTERNET

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin